Come vendere su Zalando? Il miglior Marketplace per i brand

Come vendere su Zalando

Se sei un rivenditore di moda, probabilmente avrai preso in considerazione l'idea di vendere i tuoi prodotti sul marketplace di Zalando per incrementare le vendite. La crescita sostenuta, solida e straordinaria dell'azienda tedesca Zalando ne ha fatto l'operatore leader nel settore della moda in Europa.

Dai una spinta alla tua attività cominciando avendere su Zalando. È semplice e offre un grande potenziale come nuovo canale di vendita per il tuo marchio di moda. Oggi ti spieghiamo come fare.

Gestire un marchio di moda è attualmente un compito difficile. Ci vuole molto lavoro per far conoscere il proprio brand. Per questo è importante trovare canali di vendita diversi e conosciuti. Nel caso di Zalando, puoi aumentare la notorietà del tuo marchio di moda ed essere esposto a migliaia di clienti e visitatori.

In questo articolo vogliamo spiegarti come vendere su Zalando. La verità è che non ci sono ancora molte informazioni su questo argomento disponibili online, soprattutto perché Zalando è un canale di mercato nuovo. Noi vogliamo cambiare questa situazione, scrivendo questo articolo appositamente per te!

Che cos'è Zalando?

Gli appassionati di moda riconoscono in Zalando una piattaforma dove trovare le ultime tendenze in fatto di abbigliamento, calzature e accessori, indipendentemente dal sesso e dall'età. Questo marketplace, che fornisce un'ampia varietà di prodotti di diversi marchi di moda in molti Paesi europei, è nato per limitare gli attriti tra i consumatori e i negozi di scarpe online.

Sapevate che i resi sono molto alti nella vendita al dettaglio? Raggiungono una media del 24% rispetto alle vendite. Anche se tutti i rivenditori online hanno esperienza con i resi, è comune che le percentuali medie per i negozi di moda siano più alte. Il team di Zalando lo sapeva già quando ha iniziato il suo percorso. "Comprate scarpe su internet senza provarle?" si legge nella sua biografia. "Non funzionerà mai!"

L'innovazione e la rapida adozione dell'e-commerce sono state fondamentali per il successo di Zalando. Come altri grandi operatori di e-commerce come Amazon, Zalando si è concentrata fin dall'inizio sulla soddisfazione del cliente. Ancora una volta, ci troviamo di fronte a un'azienda che non scherza con lo slogan "il cliente viene primo, secondo e terzo". Per Zalando, è anche il quarto e il quinto!

Come vendere su Zalando?

Come vendere su Zalando? Il miglior Marketplace per i brand

It’s time to explain to you how to sell on Zalando. Since the Zalando WooCommerce plugin by Woosa was launched, it is easy to connect your online WooCommerce store to the Zalando marketplace.

Vendere su Zalando è un modo semplice per commercializzare i prodotti del tuo marchio di abbigliamento o calzature. Inoltre, è gratuito per i primi tre mesi. Attraverso il sistema zDirect, è possibile pubblicare i prodotti dei propri marchi di moda direttamente sulla piattaforma.

Dopo avre fatto richiesta, qualsiasi marchio approvato può utilizzare la piattaforma Zalando, simile al CMS WordPress. Zalando è un modo per raggiungere facilmente migliaia di visitatori e potenziali acquirenti, senza costi di marketing iniziali. Pertanto, qualsiasi marchio di moda può facilmente scalare.

L'obiettivo di Zalando è quello di essere un centro commerciale digitale e spingere migliaia di aziende di moda europee ad avere ordini giornalieri da Internet.

Ti spieghiamo perché dovresti vendere su Zalando e quali sono i passi da compiere per entrare a far parte del marketplace di Zalando, integrare il tuo negozio WooCommerce e come Woosa ti aiuterà a raggiungere questo obiettivo.

Perché vendere su Zalando marketplace? 

Perché vendere su Zalando marketplace? 

Se hai un marchio di moda online, hai una buona opportunità di aumentare le vendite lavorando con il marketplace Zalando. Molti rivenditori sono già partner di Zalando; perché?

1. Commissioni basse

Non ci sono costi di installazione; il costo di vendita è un abbonamento mensile, più una commissione del 5-25% su ogni prodotto venduto. L'importo dipende dalla categoria di prodotto.

2. Rilevanza

Il marketplace ha più di 50 milioni di clienti, milioni di visite al suo sito web e una presenza online in 17 Paesi europei. Tra i paesi ci sono Germania, Finlandia, Francia, Austria, Belgio, Norvegia, Paesi Bassi, Svezia, Italia, Lussemburgo, Inghilterra, Svizzera e Spagna. Immagina di raggiungere milioni di potenziali clienti senza dover fare marketing e promozione. Il tuo negozio mantiene l'essenza del tuo marchio e, in quanto partner di Zalando, puoi andare oltre i limiti di un piccolo rivenditore.

3. Efficiente gestione dei pagamenti e delle spedizioni

Zalando si occupa del processo di pagamento e del servizio clienti.

Puoi anche esternalizzare la logistica e lasciare che Zalando si occupi della spedizione se aderisci al programma Zalando Fulfillment Services (ZFS) e depositi i tuoi prodotti nei loro magazzini.

In questo modo, i Partner Zalando beneficiano di un sistema efficiente di gestione delle scorte, di imballaggio e di spedizione, offrendo ai vostri clienti uno standard di qualità difficile da battere.

Vediamo altri vantaggi per la vendita di prodotti su Zalando:

  • Risolvi i tuoi problemi digitali. Il sito dove potete vendere senza spendere in marketing o nel web.
  • Sicurezza dei pagamenti. Zalando garantisce la sicurezza dei pagamenti senza che voi dobbiate preoccuparvene.
  • Piattaforma controllata. Zalando controlla e mantiene quotidianamente la piattaforma web.
  • Controllo delle scorte. Potete scegliere quanto vendere per non sovraccaricarvi.
  • Restituzione gratuita. Zalando non applica alcuna commissione sui prodotti restituiti.

Le commissioni per la vendita su Zalando variano a seconda del prodotto venduto. Inoltre, il sito applica una tariffa mensile per la vendita su Zalando , tranne che per i primi 3 mesi.

I passi per iniziare a vendere su Zalando

I passi per iniziare a vendere su Zalando

Imparare a vendere su Zalando è molto semplice, basta seguire questi passaggi:

1.Diventa partner di Zalando

Zalando impone alcuni requisiti per approvare i propri partner. Prima di tutto è necessario vendere articoli di moda ed essere in grado di offrire spedizione gratuita e resi fino a 100 giorni.

Esistono due forme di collaborazione. Puoi far parte del Partner Program di base, dove Zalando si occupa dei pagamenti e dei clienti support. Oppure puoi andare oltre e accedere al Fulfillment Service di Zalando, che si occupa dello stoccaggio delle scorte, della gestione degli ordini, delle spedizioni e dei resi.

Tuttavia, il marketplace Zalando zDirect ha delle linee guida chiare per l'accettazione di nuovi rivenditori, per cui è bene informarsi su come registrarsi sulla piattaforma e sui suoi requisiti.

1.1 Ammissibilità

Per iniziare l'onboarding su Zalando zDirect, è necessario andare su: https://partnerportal.zalando.com/partners/s/article/Zalando-onboarding-getting-started.

  1. Per prima cosa è necessario mettersi in contatto con il Partner Care di Zalando, in modo che possano creare per voi un account su zDirect;
  2. Una volta ricevuto l'accesso al sito account, è possibile avviare il processo di onboarding di zDirect;
  3. Infine, dopo l'approvazione è necessario configurare l'integrazione tecnica con uno dei partner tecnici di Zalando, che è obbligatoria per Zalando;

Hai problemi a collegare l'integrazione tecnica Woosa x Zalando? Puoi contattarci facilmente tramite il nostro servizio di assistenza.

2. Connetti il tuo sito WooCommerce con il marketplace Zalando

Una volta approvata la procedura di onboarding, quale sarà il passo successivo? Integrare il tuo sito WordPress con Zalando. L'ideale è lavorare con un plugin che faciliti questa integrazione con Zalando (e, se possibile, con altri marketplace).

The easiest way to connect and achieve success, is by using the Zalando WooCommerce plugin.

Il plugin Zalando WooCommerce di Woosa funziona come un integratore: le informazioni sui prodotti sono presenti su WordPress e lo strumento si occupa di trasferirle su Zalando. In questo modo, hai la sicurezza che le informazioni sui prodotti soddisfino i requisiti di Zalando e siano sempre aggiornate.

Cosa succede se si riceve un ordine da Zalando? Con il plugin, gli ordini vengono importati direttamente nel tuo e-commerce. Questa sincronizzazione ti permette di ottimizzare la gestione di tutti gli ordini e di risparmiare tempo.

In breve, grazie alla connessione API che il plugin WooCommerce Zalando offre, renderete la vostra integrazione con Zalando (e molti altri marketplace) il più semplice possibile. In questo modo, potrete dedicare tutte le ore a incrementare la vostra attività.

3. Ricevevi gli ordini

Inizia a ricevere ordini dal marketplace Zalando, che verranno importati automaticamente nel vostro negozio WooCommerce e nella panoramica generale degli ordini. In questo modo, tutti i processi d'ordine predefiniti continueranno, sia che si tratti di un ordine relativo al negozio sia che si tratti di un ordine Zalando.

4. Invia i pacchetti

Potete stampare le etichette e i documenti corrispondenti dalla sua piattaforma per creare il vostro pacco e spedirlo.

5. Ricevi il provento mensilmente

Zalando trattiene una commissione per ogni prodotto venduto. Ma il vostro provento sarà depositato ogni mese attraverso un bonifico sul vostro account.

Hai trovato interessante questo articolo? Scoprite come vendere su Zalando in questa semplice guida che vi proponiamo. Potete leggerla qui e iniziare a vendere i prodotti che avete nel vostro negozio WordPress WooCommerce.

Check out our awesome WooCommerce plugins >>>
×
×